mercoledì 12 gennaio 2011

Crema di verdure byBimby






Siamo ancora nel pieno dell'inverno, e non c'è niente di meglio di una calda e saporita crema di verdure dopo ore di lavoro e fatiche giornaliere.
Ho seguito una ricetta tradizionale preparata con il Bimby, robot da cucina dal design unico che in un solo boccale sminuzza, monta, macina, manteca e cuoce.

Perchè non presentare con raffinatezza e dettaglio una  crema di verdure  anche a casa vostra??
Non serve andare al ristorante per trovare un primo piatto semplice guarnito da un crostino o una polentina, ancora tiepida, con rosa di zucchina sfilettata!

Unico utensile necessario è un affetta formaggio
per sfilettare la zucchina ancora cruda...


...e, come sempre, un pizzico di inventiva con quello che trovo in cucina!







archcook ti propone due versioni: 


crostino (home made) con rosa di zucchina

 



polentine con rosa di zucchina e semi di papavero
  








Non c'è niente di difficile, la presentazione è piacevole e colorata, grazie alle tonalità dei farinacei che rompe il tono pacato del verde della crema.
Anche il filo d'olio che affiora con segno circolare sulla superficie del liquido, contribuisce a dare un motivo all'insieme.
Nella seconda versione i semi di papavero arricchiscono ulteriormente l'immagine.
archcook presta particolare attenzione a disporre le guarnizioni con logica, nulla è casuale!


concept archcook 
Servendo il piatto in tavola il crostino o le polentine 
risulteranno appoggiate in alto, a destra o sinistra,
sul cerchio esterno del piatto fondo.





i dettagli di archcook:

robot Bimby - Vorwerk Contempora
piatti porcellana Villeroy&Boch












Nessun commento: