venerdì 11 novembre 2011

Lumache cremose ai peperoni tricolor





Come apprezzare il gusto originale degli ortaggi esaltandone profumo e sapore senza il bisogno di aggiungere altri ingredienti ad un sugo delicato e sfizioso?


Ingredienti_4 persone:

320g lumache Benedetto Cavalieri
3 peperoni (giallo, arancione, rosso)
1 scalogno
500g philadelphia classico
latte qb
200g parmigiano reggiano grattugiato
vino bianco qb
olio d'oliva
pepe
sale



 



Procedimento:

Lavare e tagliare a striscioline di 1cm x 3cm i peperoni, far rosolare lo scalogno nell'olio e unirvi i peperoni.

Insaporire con sale, poco pepe e sfumare con poco vino bianco. Lasciar cuocere in padella coperta a fuoco basso fino a completa cottura dei peperoni che dovrebbero risultare morbidi e non flosci-stracotti!

Nel frattempo preparare la crema con philadelphia, parmigiano e a poco a poco versare il latte.

Girare per almeno 15minuti la crema per ottenere un composto morbido (attenzione: non liquido quindi non esagerate con il latte) e ben amalgamato.

Cuocere la pasta seguendo il tempo di cottura dato dalla confezione, scolare, posizionare in una terrina capiente la pasta, aggiungere i peperoni aiutandosi con una schiumarola, evitando di versare anche il liquido rilasciato dalle verdure, e la crema di philadelphia.

Girare delicatamente, aggiustare con pepe e servire caldissima!!




12 commenti:

raffy ha detto...

che bontà.... divine!!

archcook ha detto...

Grazie raffy! buona giornata

Atmosfera Italiana ha detto...

mmmmmmmmmmm che buona :-))))) io già fame
Carla

Deborah ha detto...

Ah ah ah ah ...lo sai che leggendo il titolo nella blogroll del mio blog avevo pensato a delle vere lumache???? Quelle non le avrei apprezzate ;.) Queste invece, così cremose e gustose, sono divine.

°Glo83° ha detto...

gustosissime!!! ;)

Gio ha detto...

è un piatto che faccio spesso d'estate ma con un po' di panna, adoro i peperoni :P
buon we

Angelica ha detto...

ho un pacchetto di pasta tipo lumache da consumare!è un formato strano, di solito l'uso con i legumi!però la tua ricetta mi piace tanto!

Marina e Antonietta ha detto...

waw che bella ricetta sembra favolosa!

sere ha detto...

che paura! temevo parlassi di lumache vere, che preferisco vive e non nel mio piatto. Queste invece me le mangerei tutte!

archcook ha detto...

Ahahaah!! Paura eh?? niente esserini striscianti nel piatto, solo della buona pasta di grano duro!

buona domenica

Letiziando ha detto...

Ho giusto del philadephia e tanta voglia di gustrami un buon piatto cremoso e saporito, quindi GRAZIE :)

Giovanna ha detto...

COMPLIMENTI PER LA RICETTA IN BOCCA AL LUPO PER IL CONTEST