lunedì 7 novembre 2011

Pere al cioccolato contro pioggia e cielo grigio




Pioggia battente, ore di luce ridotte al minimo e frutta di stagione. Mettendo il naso nella dispensa della mia cucina non mi rimane che il cioccolato per tirare su il morale a chi, come me, non riesce a sopportare più di due giorni consecutivi di maltempo.

Una busta di "Cacao due vecchi" per cioccolata calda Venchi è quello che ci vuole e oltre a preparare una tazza di cioccolata fumante ho provato ad utilizzare il medesimo preparato nella cottura delle pere.



Ingredienti_3/4 persone:
8 pere kaiser
200g cacao amaroVenchi
50g cacao "due vecchi" Venchi
200g amaretti sbriciolati
3 cucchiai di liquore all'amaretto
50g cioccolato fondende
50g burro
1/2 bicchiere d'acqua





Procedimento:
Eliminare delicatamente il torsolo delle pere incidendo con un coltellino il frutto formando un cilindro all'interno. (facoltativo: sbucciare il frutto)

Far scaldare in un pentolino antiaderente il burro, introdurre le pere 'in piedi',  il cacao amaro, 1/2 bicchiere d'acqua, metà quantità degli amaretti sbriciolati e lasciar cuocere a fuoco lento con coperchio.
Dopo una decina di minuti unire, il liquore, il preparato per cioccolata e il cioccolato fondente precedentemente sbriciolato.
Far addensare la crema di cioccolato, spegnere il fuoco e servire con una sbriciolata di amaretti finale.
Il tempo di cottura va dai 30 ai 50 minuti in base alla dimensione delle pere.








5 commenti:

°Glo83° ha detto...

che meraviglia...con queste dolcetto sembra quasi bello il grigiore che c'è fuori! ;)

Mirtilla ha detto...

come rendere ultra golose delle semplice mele...deliziose!!!

raffy ha detto...

splendide... divine!!

Gio ha detto...

maledetta pioggia!
il tuo è uno dei risvolti positivi però! ottime le pere al cioccolato :P
buona settimana

sere ha detto...

pera e cioccolato sono un connubio perfetto contro il mal di pioggia!