lunedì 28 febbraio 2011

Incontro Voiello serata a Torino



Giovedi 24 Febbraio 2011 ho partecipato all'incontro organizzato da Voiello a Torino insieme alla mia amica Laura. L'appuntamento era al Macelleria Ristorante via Bava 2/r, nel centro di Torino. 

Seguendo il tema Cucina di Montagna, tre blogger di cucina vincitrici, hanno preparato dei primi piatti seguendo il loro istinto e la loro fantasia abbinando la pasta Voiello.





Da un aperitivo frizzante e gustoso ci siamo accomodati a tavola nella sala più grande del ristorante. I tavoli erano apparecchiati in modo minimal e grazioso.

Delle tovagliette all'americana in pelle nera ricoprimavo i tavoli in legno insieme al bicchiere dell'acqua a vasetto, largo e basso, e il calice da vino Rastal.
Ogni quattro posti è stato collocato un vaso in vetro contenente i grissini caserecci che rallegravano contrastando i colori scuri del legno e della pelle delle tovagliette.






Un pieghevole firmato Voiello elencava il menu' della serata segnalando i vini bianchi e rossi,  gentilmente offerti da Planeta, che avrebbero accompagnato la cena.




La serata è proseguita con un antipasto di insalata di pollo, leggera e delicata, e i tre primi piatti:

Tortiglioni ai porri di Tartetatin
Orecchiette in salsa di cime di rapa di kika13
Mafaldine tricolori di Anna Mortarino


Filmati delle cuoche in cucina, qualche aneddoto delle simpaticissime blogger e la compagnia degli organizzatori Voiello ha reso la serata davvero piacevole!

Per concludere in dolcezza, è stato servito un bunet






i dettagli archcook:







 

mercoledì 23 febbraio 2011

Spiedini di gamberetti e arancia




Come dice Barbara Gulienetti, interior designer e conduttrice di Paint Your Life su Real Time:

"...colore, colore, colore e ancora colore...."


Eccomi iscritta al contest: Ricette per un PIC-NIC primaverile organizzato dalle colleghe di AboutFood

about food


Ho risposto alla richiesta delle ragazze con un abbinamento insolito, frutta e crostacei, per un delizioso aperitivo o antipasto, da gustare direttamente nel contenitore preparato con uno degli ingredienti della ricetta!!!


procediamo...


Ingredienti_ 1 porzione:

200g gamberetti congelati
1 arancia (in questo caso rossa)
1/2 limone (serve metà del succo spremuto)
olio extra vergine
maionese
stuzzicadenti da aperitivo (lung. 10 cm)
sale e pepe




Procedimento:

far sbollentare i gamberetti in acqua salata
preparare il condimento dei gamberetti con meno del succo di 1/2 limone, 2 cucchiai di olio extra vergine, sale e pepe q.b.
sbucciare 1/2 arancia in modo da formare dei petali di scorza
una volta sbucciata tagliarla a rondelle e successivamente a triangolini
scolare e condire i gamberetti e lasciarli riposare 10 minuti
infilare negli stuzzicadenti, alternandoli, gamberetto e triangolino d'arancia













Presentazione:

eliminare la polpa dall'altra metà dell'arancia
posare uno dei petali di scorza sul fondo dell'arancia
ricoprirlo di gamberetti conditi avanzati
infilzare gli spiedini all'interno dell'arancia dove sentirete ancorarli alla scorza
concludere con due petali di scorza infilati perpendicolarmente ai bordi della scodellina arancione tutta naturale!
se sarà possibile, accompagnare il  trionfo di spiedini con un cucchiaino di maionese









i dettagli archcook:


cestino in vimini Maisons du Monde
tovagliolino arancione
tovagliette intrecciate a scacchiera in paglia
cucchiaino Vemi italy



domenica 20 febbraio 2011

Pranzo da Astronauta: Claude Nicollier




Si sa, la maggior parte dei bambini ha un odio profondo verso le verdure e tutti i cibi che, si dice, facciano bene alla loro crescita!
Per quanto siano furbetti e intelligenti, talvolta bastano piccoli trucchi e tranelli per incentivarli ad assaggiare i cibi nemici!


portauovo CICO Alessi

Il bambino dei nostri amici doveva mangiare prima, allora ho sperimentato un modo di apparecchiare il suo posto tavola personalizzandolo con alcuni elementi dal design simpatico (Alessi-Guzzini)

In aggiunta all'apparecchiatura, la disposizione del suo pranzo ha avuto un ruolo fondamentale per convincerlo ad assaggiare tutto ciò che gli era stato proposto....Edoardo avrebbe giocato a fare  l' astronauta!!!




Ingredienti:



1 uovo (cotto alla coque)
pomodorini datterini
1 cima di cavolfiore
1 pacchetto di cracker
1 ricottina
1 mandarino



primo pensiero: non toccherà mai nulla!
e invece...




Ho preso un asse di plastica rettangolare e l'ho avvolto con della carta stagnola facendolo diventare il piatto-tovaglietta dove ho appoggiato tutto il suo pranzetto.

I pomodorini tagliati a metà, hanno formato la "K" e la stanghetta del punto esclamativo, la ricottina posizionata davanti alla "K" avrebbe rappresentato la "O" ...mentre il puntino del punto esclamativo è stato sostituito dalla cimetta di cavolfiore...

La scritta OK ! era pronta..

 
L'uovo alla coque è stato servito nell'apposito portauovo giallo di Alessi, un simpaticissimo omino con cucchiaino in mano e spargisale come cappellino che ho voluto appoggiato a modi berretto sulla ricotta e bandierina della Svizzera in onore dell'astronauta Claude Nicollier.


 
Strategia mangiafrutta:

ho avvolto il mandarino con la carta stagnola per formare una caramella!...ovviamente si chiamerà dolce dell'astronauta!

..da sperimentare!!


i dettagli archcook:

set reggibicchieri design Angioletti Ruzza - Guzzini

portauovo CICO - Alessi



Per richiamare il colore della bandiera, il bicchiere di plastica è sostenuto dal portabicchiere rosso design Guzzini..






mercoledì 16 febbraio 2011

Tonno e sesamo in love




Per un appetizer categoria fast-cook e cool-cook
..ecco a voi un bocconcino di tonno fresco, impanato al sesamo e scottato in padella antiaderente per pochissimi minuti da ambo i lati.

Con la glassa balsamica ho tracciato un segno a zig zag nel piattino Domino da me chiamato "TAO".
Ancora caldo, ho appoggiato il cubetto di tonno nella parte più larga del piattino, condito con un pizzico di sale e un filo d'olio extra vergine d'oliva.


i dettagli archcook:
piattini  Domino













martedì 15 febbraio 2011

Colored Wine Tasting!




Per la serie, non prendiamoci troppo sul serio, ecco l'ultimo bicchiere di vino consiviso con una coppia di amici prima di sedersi a tavola.

Una presentazione piuttosto minimal, ma un set mini aperitivo o portasalse colorate ravvivano la nostra degustazione. La scelta di lasciare vuote le vaschette verde e gialla, non è casuale:

- ho fatto prevalere i colori più vivaci
- il rosso è troppo scuro per l'occasione e l'arancio è già presente nel vassoietto che le contiene tutte e quattro.

Ovviamente le vaschette vuote sono per i gusci.






Ad un angolo del vassoio di vetro ho acceso all'ultimo una candelina color arancio, che richiama il colore prevalente del set chip 'n dip, ma non intralcia chi dovrà versare il vino. 
I calici da degustazione vini bianchi sono stati volutamente sistemati a due a due sui lati e angoli opposti.



Per accogliere i nostri amici abbiamo scelto le bollicine, frizzanti come la serata e i colori degli oggetti in tavola.
Santé Spumante è un vino servito fresco dal colore paglierino che si sposa bene con tutti i cibi.

In questo caso l'abbiamo apprezzato fino in fondo!



Spumante Santé - DonnaChiara

i dettagli di archcook:

Bocconcini di pollo, zafferano e broccoli





Dopo aver fatto indigestione di pollo alla griglia, ho deciso di seguire e personalizzare una ricetta più elaborata trovata sulla raccolta di ricette GialloZafferano.




Ingredienti _ 2 persone:

4 fette di petto di pollo
1 confezione di pancetta affumicata
1/2 cipolla rossa
1-2 broccoli
panna da cucina
2 bustine di zafferano
sale e pepe






Procedimento:

 sbollentare i broccoli dopo averli lavari e ripuliti dalle foglioline in eccesso
 soffriggere cipolla, pancetta con un filo d'olio in una pentola bassa
 aggiungere il pollo tagliato a cubetti
 salare e pepare a piacimento
 quando tutto il pollo è diventato di un rosa più chiaro versare 4 cucchiai di panna nella pentola
 versare lo zafferano
 far cuocere e aggiungere le cimette dei broccoli

girare delicatamente con un cucchiaio di legno!

 facoltativo ... io ho aggiunto un quartino di dado...
 quando il tutto avrà raggiunto la consistenza desiderata ...spegnere e impiattare!



Ho preferito presentare nel piatto porzioni medie, per far risaltare il colore e la consistenza del pollo.
Essendo piuttosto cremoso, servirne in abbondanza potrebbe sminuire la bontà del piatto perchè darebbe l'impressione di un pastone mal cucinato. Per finire, ho guarnito il piatto con un cucchiaio di crema recuperata dalla pentola, posandoci sopra una cimetta di broccolo.






i dettagli archcook:
Calici degustazione vini rossi Aria - RCR cristalleria italiana

Tovaglioli stoffa a righe

cucchiaino-forchetta Moscardino - Pandora Design

Ikea Cucina:

Posate

Tovaglietta all'americana

ZaraHome:
Stoviglie Sueca



merenda, e non solo, da Bianco Latte




Fantastico per un gelato nelle sere d'estate per chi rimane a Milano, delizioso il pranzo sfizioso e leggero, yogurt e insalate take away, biscotti e torte gelato, aperitivi e cene...


Quando si entra da BIANCOLATTE, sembra di essere immersi in una tazza di CaffèLatte...

Ci siamo ritrovati in un'atmosfera avvolgente, calda e rilassante, i colori degli arredi in legno color avorio, il pavimento dal colore "cioccolatoso" e il luccichio delle tazze e dei sacchettini per cioccolato e biscotti da regalare.




BIANCOLATTE
Via Turati, 30 Milano





Dal gelato cremoso all' aperitivo con stuzzichini homemade, è il luogo perfetto per un dopo lavoro o una pausa golosa! La sala più interna offre la possibilità di sedersi e comodamente consumare il pranzo e la cena e, perchè no, anche un tea o una cioccolata la domenica pomeriggio!






Inoltre si possono trovare torte al gelato (vere opere d'arte), biscottini, cioccolato modellato in varie forme, gadgets ecc.





lunedì 14 febbraio 2011

Stuzzichini di frittata




E' San Valentino e sicuramente qualcuno si starà chiedendo cosa preparare per cena..

..come stupire con quei quattro "superstiti" nel frigorifero?

Parti con uno stuzzichino!




Ecco un'idea fast&cook


Ingredienti:

4 uova
1 finocchio
prosciutto cotto o pancetta
parmigiano reggiano grattugiato
mozzarella o formaggio friulano
foglie di mentuccia
pancarrè per toast
sale e pepe 



Novità!

Cuocerò la frittata nel forno!!

Oltre ad essere salutare è una buona occasione per avere il tempo di preparare la tavola, il dolce, farsi la doccia, truccarsi e tanto altro...senza rischiare di bruciarla o distruggerla nel momento del cambio lato..


Procedimento:

- accendere il forno 180°
- far soffriggere i finocchi, lavati e tagliati a dadi, in una padella antiaderente con olio, sale e pepe
- tagliare prosciutto e formaggio
- sbattere le uova con il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale
- versare e amalgamare tutti gli ingredienti precedentemente preparati, finocchi, formaggio e prosciutto, nella ciotola delle uova sbattute
- aggiungere due foglioline di menta
- ricoprire con carta forno una teglia tonda o rettangolare
- versare il contenuto nella teglia e infornare per 25 minuti circa
- sfornare quando il composto è diventato compatto e bello giallo
- lasciar raffreddare prima di tagliare la frittata



Scopri come servire i tuoi stuzzichini...






Come servire?

Sopra un quadratino di pane scaldato nel forno e condito con un filo d'olio, posare 1 o 2 quadrati di frittata ruotati l'uno rispetto all'altro. Concludo la presentazione con una fogliolina di menta! 


lunedì 7 febbraio 2011

Crema di yogurt, zafferano e mirtilli




Per un dessert goloso e light  ho voluto provare un accostamento alquanto inusuale


Ingredienti:

2 vasetti di yogurt greco Total Fage
1 bustina di zafferano
mirtilli freschi
zucchero a velo






Procedimento:

- mescolare lo yogurt con una bustina di zafferano
- aggiungere lo zucchero a velo a piacimento
- guarnire la coppetta con i mirtilli, precedentemente conditi con limone e zucchero







Se si desidera aggiungere con il setaccio ulteriore zucchero a velo.





i dettagli archcook:

cucchiaino-forchetta Moscardino - Pandora Design
tovaglietta all'americana a paglia intrecciata - ikea


domenica 6 febbraio 2011

Purple, Black&White Table





Ci sono diversi modi per abbinare materiali e colori tra loro differenti. Tutto si sceglie in base al menù che si intende proporre e all'atmosfera che si vuole creare.
Per una cena informal-chic ho preferito il bianco&nero prevedendo di aggiungere quell'oggetto che andrà a personalizzare la mia tavola!
Non credo sia necessaria la tovaglia, quindi ho optato per tovagliette all'americana nere a listelle intrecciate, tovagliolo di stoffa a righine e un abbinamento bianco&nero tra bicchieri acqua-vino scelti da due servizi. 

Una "chicca" sulla tavola è il cucchiaino multifuction Moscardino, sistemato al posto delle posate da dessert, perchè il menù prevede un dolce al cucchiaio.
Il pane-muffin, preparato seguendo e variando delle ricette, consiste in muffin salati vari, spolverizzati con della farina per renderli piacevoli alla vista.
Come delle piccole sculture, le ho raccolte in una ciotola ricoperta da un tovagliolo color vinaccia Ikea, che si abbina splendidamente alla tavola e ai colori scelti.


ricette nei prossimi post




i dettagli archcook:

Calici degustazione vini rossi Aria - RCR cristalleria italiana
cucchiaino-forchetta Moscardino - Pandora Design

Ikea Cucina:


ZaraHome:




venerdì 4 febbraio 2011

Venerdì sera, Tartare di tonno, Prosecco




Dopo aver desiderato sushi per tutta la settimana, finalmente ho trovato un filetto di tonno freschissimo per preparare una deliziosa tartare.
Piatto Light, ma soddisfacente..almeno come antipasto..

Dopo aver tagliato il tonno, ho preparato una Citronnette con olio extra vergine, limone, pepe nero, sale.





Ho scelto il piatto più piccolo che avevo per non far sembrare misera la quantità di tonno servita. Con l'emulsione ho lasciato una traccia di colore giallo-verde in  dolce contrasto  con il  rosa deciso  della tartare. 

Non potevamo non accompagnare il nostro antipasto con del prosecco, versato in uno splendido flute Zafferano!






i dettagli di archcook:


piatto rettangolare Muji
http://www.muji.eu/pages/online.asp?V=1&Sec=11&Sub=97&PID=26

forchetta da dessert Sambonet

flute Zafferano