lunedì 27 giugno 2011

Involtini d'estate ...norvegese




Quest'oggi parto dai commenti finali....che buoni, sono stati divorati immediatamente, freschissimi, saporiti e leggeri !!!

Dopo aver affrontato il delirio del venerdì sera all' Esselunga, dove ho deciso di premiarmi con l'acquisto di un barattolo di Nutella, mi sono messa a pensare al menù per la cena di sabato.

Ora che l'estate si fa sentire alla grande, è necessario optare su pietanze fresche possibilmente senza necessità di cottura...inoltre sono mesi che non mangio una fettina di salmone affumicato... Arrivata al reparto frigorifero sono rimasta catturata dal Salmone Affumicato Norvegese... e via che è finito nel carrello!










Ingredienti_10 involtini:

2 zucchine
2 caprini
2 confezioni di Salmone Affumicato Norvegese

*manualità
*fantasia






Procedimento:

- lavare le zucchine e affettarle per il lungo ottenendo 5 strisce di spessore 3 mm ciascuna
- grigliare le zucchine affettate
- portare fuori dal frigorifero i caprini 10 minuti prima di iniziare la preparazione dell'involtino

- stendere sopra sull'intera striscia di zucchina lo strato di salmone affumicato e il caprino spalmato su tutta la superficie del salmone
-avvolgere delicatamente

già fatto!!!



Per la guarnizione ho preparato un mazzolino di fiori commestibili che danno vivacità e completano la presentazione.







Con questa ricettina estiva partecipo al contest Let's Brunch....per chi ama il salato tra la colazione e il pranzo!!






giovedì 23 giugno 2011

Wonderland Aperitif - Maison Moschino e Moreno Cedroni


I quattro finger food del Wonderland Aperitif


Arriva l'estate e riaprono le terrazze con allestimenti stravaganti, luci, musica e tanta gente all'appuntamento più amato della movida milanese: l'aperitivo!!
Per il martedì sera l'hotel Maison Moschino ha lanciato il "Wonderland Aperitif" dove il rosso della regina di cuori si percepisce in ogni angolo della splendida terrazza circondata da un lussureggiante prato che rimanda al romanzo di avventura di Lewis Carroll.





Tutto ha inizio alle ore 19 :

Il Wonderland Aperitif è un mix tra design, moda, musica e food....lo Chef Moreno Cedroni e l'Executive Chef Antonio Bufi propongono i loro finger food a base di pesce e salumi da abbinare a cocktails e vini.

Vi è mai stato servito un aperitivo in una scatola di scarpe?
A contenere le proposte finger food sono degli eleganti cofanetti che riproducono con tocco ironico una scatola di scarpe: è il Mos-kit dove le combinazioni culinarie di "Clandestino Milano", il ristorante di Maison Moschino, saranno degustati per mezzo di apposite forchettine dalla forma sinuosa.

Mos-kit


Chi desiderasse proseguire la cena al ristorante, gli interni regalano un'atmosfera ovattata, lampade a sospensione a forma di barboncino, poltrone con rivestimento "spumoso" e piantane con paralume di abiti in sangallo.
Ben riuscita è la ricerca del tema architettonico che potesse unire alle esigenze estetiche del brand la vivibilità /visibilità richieste nella sala di un ristorante di livello.

















martedì 21 giugno 2011

Lumaconi ripieni...feta, zucchina e prosciutto cotto




E' passato troppo tempo dall'ultimo post pubblicato e nel frattempo dal concorso Atmosfera Italiana ci incitano ad inviare nuove fotografie per raggiungere quota 1000 partecipanti quindi sarò lieta di dare il mio contributo....alla fine dovrò pur sempre pranzare !!

Il mio stomaco, che chiede cibo dalle 11:30 del mattino, dovrà brontolare
ancora qualche minuto.....!





Ho deciso di provare a cucinare un tipo di pasta inviata come premio per la vittoria al contest del Pomodorosso

Lumaconi Garofalo!




Ingredienti_ripieno per 6 Lumaconi:

n. 6 Lumaconi Garofalo (cottura 14 minuti)
1 zucchina
2 fette di prosciutto cotto
100 g di feta
2 cucchiai di panna da cucina
1 mazzetto di basilico
aglio, olio, sale, pepe





Procedimento:

- lavare e tritare con coltello la zucchina
- cuocerla in padella con un filo d'olio, aglio, sale, pepe e 3 foglie di basilico
- tagliare il prosciutto cotto, quasi tritato, e aggiungerlo in padella per 10 minuti a fine cottura
- aggiungere la panna e far asciugare il ripieno su fuoco medio

- cuocere la pasta in acqua salata
- grattugiare la feta e aggiungerla al composto in padella per gli ultimi 5 minuti di cottura del ripieno

- scolare i Lumaconi e farcire

 
dalla fame mi sono dimenticata il ...Tocco finale:

- far gratinare in forno caldo per 15 minuti a 200°C
- condire con un filo d'olio aromatizzato al basilico (fatto da me in casa)






Ringraziamenti



scodelline Atmosfera Italiana


pasta Garofalo

premiata da: http://www.atmosferaitalianablog.it/

mercoledì 15 giugno 2011

Allo specchio il timballo...dolce e salato


 



il Dolce

Ingredienti_8 porzioni:
250 g di Philadelphia Classico in vaschetta
100 g di zucchero al velo
15 g di gelatina in fogli
2 dl di panna fresca da montare
1 baccello di vaniglia
4 kiwi
4 albicocche


Procedimenti:
Ammorbidite la gelatina in acqua fredda, versate mezzo dl di panna in un pentolino, scaldatelo su fiamma bassa, unite la gelatina sgocciolata e strizzata e mescolate fino a che si è sciolta. Incidete il baccello di vaniglia nel senso della lunghezza, prelevate i semini con l'aiuto di un cucchiaino e mescolateli in una ciotola con Philadelphia Classico e con 80 g di zucchero a velo, fino ad ottenere un composto soffice e cremoso.
- montate la panna rimasta, amalgamate la gelatina al composto precedente
- unite la panna mescolando con movimento dal basso verso l'alto per non smontarla
- lasciate solidificare il cheese-cake in frigorifero per almeno 4 ore
- toglietelo dallo stampo
- guarnire

il Salato

Ingredienti_4 porzioni:

250g ml acqua
250g couscous
2 zucchine
300g di gamberetti surgelati
prezzemolo surgelato o fresco
aglio
olio
vino bianco
sale e pepe


Procedimento:
- portare ad ebollizione l'acqua, salare e aggiungere un cucchiaio d'olio per persona
nel frattempo...
- far soffrigere in una padella antiaderente olio, aglio, gamberetti, prezzemolo
- lavare le zucchine e usare la grattugia per formare delle leggere striscioline
- aggiungere le zucchine ai gamberetti, sale e pepe
- togliere l'acqua dal fuoco e versare i granelli di couscous
- mescolare delicatamente e lasciar gonfiare per 2 minuti
- aggiungere una noce di burro e cuocere a fuoco lento per 3-4 minuti mescolando con una forchetta






 
Partecipo al contest:




domenica 12 giugno 2011

Miniature tricolore 150..."calorie"




Dallo zuccotto fresco e goloso preparato dalla mamma alla composizione di dolcetti speciali per i contenitori trasparenti finger food Atmosfera Italiana. Furto innocente della ricetta per la crema che lega tutti gli ingredienti dello zuccotto, qualche minuto per pensare e pronta per cimentarmi nella variante tutta italiana!




Ingredienti_6 bicchierini

250g ricotta fresca
4 kiwi
2 uova
7 fragole
200g zucchero


Procedimento

tagliare a dadini i kiwi e caramellarli a fuoco medio in una padella antiaderente
con lo zucchero
lavare e tagliare le fragole

La crema:

sbattere con le fruste i tuorli aggiungendo 100g di zucchero fino a che saranno gonfi e spumosi

 incorporare al composto la ricotta mescolando e amalgamando bene

montare a neve gli albumi
 unire gli albumi alla crema di ricotta

 far riposare in frigorifero per 10 minuti




Presentazione

Una dolce occasione per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia unendo gli ingredienti componendo il tricolore, dal verde del kiwi al rosso delle fragole...perchè non proporlo durante le partite degli Europei 2012? 











Conetti di mousse al caffè







Ma quanto mi diverto a preparare vassoi pieni di queste mini creature tutte da gustare!?

Oggi il tema è il dessert e nel periodo più gettonato per i matrimoni, reduce da diversi eventi,
ecco che scatta la copiomania o almeno ci si prova!!





Ingredienti_Mousse al Caffè:

 80 ml caffè ristretto
2 uova
200 ml panna
100 gr zucchero
mezza tavoletta cioccolato fondente





Procedimento:

- Sbattete i tuorli e lo zucchero con la frusta elettrica per 10 minuti.

- Montare a neve gli albumi, sempre con la frusta.

- Montate la panna a neve ben ferma e poi incorporatene più della metà al composto di uova, mescolate delicatamente ed aggiungete il caffè.
- Suddividete questa crema nei bicchierini, coprite con la pellicola trasparente e fate rassodare in frigorifero per almeno 6 ore.
- Conservate la panna avanzata per guarnire a piacimento la mousse dopo le ore di riposo, e grattando il cioccolato a scaglie o polvere!

 
Pronti all'assaggio??




Un ringraziamento particolare va ad Atmosfera Italiana per i suoi accessori finger food

Atmosfera Italiana Area Finger Food








sabato 11 giugno 2011

Dado di merluzzo in un "mare" di asparagi




Grazie ad Atmosfera Italiana e ai suoi favolosi accessori finger food ho potuto presentare questo abbinamento in modo del tutto diverso e adatto a un servizio su vassoi in movimento.






Ingredienti _3 vaschette:

8 asparagi
1 fior di merluzzo
panna da cucina
1 patata
olio extra vergine
sale e pepe
aglio
timo





Procedimento:

- lessare in acqua salata gli asparagi e la patata, una volta scolati condire con olio e pepe.

- frullare le verdure aggiungendo 1 cucchiaio di panna da cucina.

- scottare il merluzzo in una padella antiaderente con aglio, olio, timo e sale.

- tagliare a cubetti il merluzzo e posarlo sopra un letto di crema d'asparagi.


Servire tiepido, possibilmente su un vassoio colorato o nero tinta unita!!





Un ringraziamento particolare va ad Atmosfera Italiana per i suoi accessori finger food:

Atmosfera Italiana Area Finger Food




Partecipo al contest:




..ma anche alla raccolta:

La nostra raccolta

mercoledì 8 giugno 2011

Piatto ricco mi ci ficco! Ceci e crescenza per stare leggeri, ma...




Chi diceva che sarebbe arrivata presto l'estate mi sa che ha sbagliato previsioni...ma alla fine non si può mangiare polenta e spezzatino fino a Luglio!!!

Uno dei modi per portare nella casa una ventata d'estate è preparare
piatti freddi gustosi, colorati e leggeri ....

...incrociando le dita!!




Cosa ho trovato a casa:

Ceci
Pomodorini Ciliegino
Basilico (dalla mia bella piantina)
Crescenza
Olio Extra Vergine Toscano
Sale e Pepe


Semplicemente....

Far lessare in poca acqua bollente e salata i legumi, tagliare i pomodorini a spicchi condendoli a parte con basilico, olio e sale.

Scartare la scescenza posandola al centro del piatto, versare i ceci lessati e conditi con olio, sale e pepe, sopra il "lingotto" di latte.

Un filo d'olio extra vergine e servire!







Per la presentazione a tavola non dimentichiamoci di far risaltare
i colori o richiamarli con accessori freschi e delicati!