lunedì 30 gennaio 2012

Per i 'giorni della merla': Risotto al radicchio semilungo rosso, Bitto e cialde di Parmigiano Reggiano





Raccontava Carmelangela, mia maestra di Italiano delle elementari: "C'era una volta una merla e i suoi pulcini tutti bianchi. Un giorno, per ripararsi dal gran freddo, si rifugiarono dentro un comignolo. Dopo qualche giorno emersero il 1º febbraio, tutti neri a causa della fuliggine. Da quel giorno tutti i merli furono neri."

Oggi lunedì 30 Gennaio 2012, nel bel mezzo dei "giorni della merla", una domanda sorge spontanea: ma è davvero possibile che succeda tutti gli anni, pure in un inverno anomalo come i mesi appena trascorsi, dicembre e gennaio, che un'ondata di gelo siberiano si impossessi del nostro Paese esattamente dal 29 Gennaio??? Prima di andare alla ricerca di una risposta plausibile, finisco di scrivere la ricetta per il risotto di quest'oggi, con un consiglio in più: le cialde di accompagnamento!



Ingredienti_4 persone:

350g riso carnaroli
200g radicchio semilungo rosso
80g vino rosso
100g parmigiano reggiano
1,8 l di brodo vegetale
100g formaggio Bitto
olio d'oliva extra vergine
burro
2 rametti di maggiorana
1 scalogno


Procedimento:

lavare, asciugare e tagliare a julienne le foglie di radicchio
far rosolare in una padella un trito di scalogno e maggiorana con un filo d'olio
aggiungere il radicchio tagliato e farlo stufare bagnando con la quantità di brodo necessaria
rendere tenero il radicchio, salare e pepare

in una pentola antiaderente soffriggere lo scalogno in un filo d'olio e una noce di burro
successivamente unire e tostare il riso
sfumare con il vino rosso fino a completa evaporazione
aggiungere parte del brodo e lasciar cuocere mescolando
quasi a fine aggiungere il radicchio
terminare la cottura controllando la sapidità del risotto

togliere il riso dal fuoco
mantecare il risotto con: il Bitto tagliato a cubettini (7x7 mm)
una noce di burro
il Parmigiano Reggiano grattugiato

impiattare con le cialdine al Parmigiano Reggiano!




Rientra nelle categorie archcook:

cheap-cook perchè piatto gustoso, d'impatto ed economico (es.750g di radicchio costano 1,20€, 100g Bitto 1,50€)
cool-cook contrasto cromatico tra il violaceo del radicchio e la cialda candida e croccante, e chi resiste di fronte a tanta armonia?


12 commenti:

Vaty ha detto...

.. Nessuno resiste a tale dolce armonia..;-)
Wow, che ricetta! Belle le foto e carinissima la tua esposizione.

luby ha detto...

adoro il radicco combinato con il riso!
e poi quelle cialdineeeeeeeee
slurp

laroby ha detto...

cool-cook : mi piace!! la cialdina dà di sicuro carattere a questo risotto classico! complimenti

Navigo a Vista ha detto...

dio che meraviglia!!!

°Glo83° ha detto...

davvero una bellezza di colori e sapori! gustosissimo! ;)

archcook ha detto...

COOOOL
grazie di essere passate, ve ne offrirei un piattino a tutte!

due bionde in cucina ha detto...

che carina questa storiella dei merli.
Fantastico questo risotto!!!!
baci sabina

Memole ha detto...

Sfiziosissimo!!!

Ely ha detto...

Che favolaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!! Uno splendido abbinamento! baci

raffy ha detto...

ottimo, gustosissimo....

La cucina di Molly ha detto...

Ottimo questo risotto,ben presentato! Ciao

Gio ha detto...

proprio i giorni della merla! brrrrr
che buono questo risotto :P
perfetto per riscaldarsi in questi giorni!