domenica 20 maggio 2012

Depuriamoci con asparagi e uova alla Benedict - STAUB




Chi avrebbe mai detto che gli asparagi fossero gli ortaggi più odiati dai bambini?! Sarò stata un'eccezione ma...da piccola non vedevo l'ora di ritrovarmeli nel piatto perchè mi era concesso l'uso delle mani direttamente nel piatto e l'abbinamento dell'uovo all'occhio di bue con formaggio, faceva si che si scatenassero tutti i miei istinti primordiali andando a pucciare con la punta dell'asparago il tuorlo denso e saporito! 
A questo punto non resta che dare qualche dritta per aggirare l'ostacolo e coinvolgere nel gioco una percentuale maggiore di piccoli ribelli!

Ingredienti
uova
asparagi
sale e pepe
pasta sfoglia
burro
parmigiano reggiano
aceto bianco di vino

Provate con due mazzetti di asparagi, precedentemente cotti qualche minuto al vapore, legati da una sottile striscia di pasta sfoglia e posti in una pirofila verde staub imburrata; una spolverata di parmigiano, un pizzico di sale e nel forno a 180°C fino a che non vedrete la pasta sfoglia gonfia e dorata.

Uova alla benedict o mozzarelle?

Procedimento 
portare a bollore un pentolino d'acqua aggiungendo una presa di sale e due cucchiai di aceto bianco  rompere l'uovo in una tazza e farlo scivolare dolcemente nell'acqua 
3 minuti di cottura circa, scolatelo con una schiumarola (attention please! passaggio delicato)
assorbire l'acqua in eccesso con carta
riporlo nella pirofila degli asparagi, concludere con parmigiano grattugiato e pepe

grissini con sale nero di cipro e sgonfietti di pasta sfoglia a volontà!!

Curiosità
  • prima di immergere l'uovo abbassare il fuoco e attendere che il bollore dell'acqua si plachi
  • quando la superficie dell'acqua si sarà livellata, creare con un cucchiaio un vortice e immergere nel centro l'uovo: noterete che l'albume rimarrà compatto e aderente al tuorlo senza disperdersi nell'acqua



dettagli archcook:
La cocotte e pirofila in ceramica STAUB


4 commenti:

Zonzo Lando ha detto...

Anche a me piacevano molto gli asparagi, questa ricettina è deliziosa :-) Buona settimana!

Francesca ha detto...

Eppure io adoro gli asparagi!! E questa ricetta è favolosa!!
Franci

Anonimo ha detto...

:-)
interessante la "tecnica" ed i tempi per non disperdere nella pentola l'albume.
Roberto

Una italiana senza servitù ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.