lunedì 29 ottobre 2012

Occhietti di mirtillo...da paura - Toschi



"Dolcetto o scherzetto?!"
Sembra che da una sola notte di festa e "orribili" travestimenti, Halloween sia diventato il pretesto per fare baldoria dal 15 al 31 Ottobre con feste, celebrazioni, preparazioni "spaventose". Anche dalla cucina di Archcook, per Toschi, è giunta una ventata di terrore...con dei dolcetti rapidissimi da preparare, light e a prova di bimbi suggestionabili o dall'inarrestabile fantasia.

Ingredienti

200g ricotta fresca
100g farina di riso
100g farina di cocco
150g di zucchero semolato
30g di mirtilli in sciroppo Toschi

rivestimento esterno
farina di cocco - cocco a scaglie


Procedimento

versare e amalgamere in un recipiente ricotta, farina di cocco, farina di riso, zucchero
dopo aver ottenuto un impasto compatto e soffice formare con l'aiuto dei palmi delle mani delle sfere di max 2 cm di diametro
passare le palline in una ciotola colma di farina di cocco per guarnire la superficie esterna
creare una fossetta su ciascuna pallina e affondare un mirtillo sgocciolato
conservare in frigorifero almeno 3 ore prima di servire i vostri Occhietti di mirtillo...da paura!

Suggerimenti
Se preferite che i granelli di zucchero non si avvertano al momento dell'assaggio, io ho creato una polvere bianca e delicata frullando a secco la quantita di zucchero necessaria.


4 commenti:

Barbara ha detto...

ahahahaha... tra tutti i dolcietti di Halloween postati in questi giorni, i tuoi Occhietti sono davvero i più originali, brava!

Paola Caratto ha detto...

ma è fantastico!! *^* geniale

Loredana ha detto...

Considerali già copiati!!!

bellissimi...anzi mostruosi!

ciao loredana

Gio ha detto...

che carini!
io sicuramente dolcetto :P