mercoledì 12 giugno 2013

BLANCHE BISTROT - Milano



Due adulti, lui italo-francese, una bimba, Blanche, e un sogno, il Bistrot. Ricreare l'atmosfera del più tipico locale francese nella Chinatown milanese sembra un esperimento perfettamente riuscito alla coppia. Pane, burro, marmellate, quiche lorainne, croissant. Un insieme di ingredienti che amalgamati danno vita a una location fiabesca. Il legno la fa da padrone, dalle superfici orizzontali alle pareti, listoni di legno sbiancato rivestono il pavimento, per accogliere arredamento shabby chic, piani, sedie e segnatavoli, rigorosamente in legno!
 



 
Tonalità pastello e trasparenze ben calibrate. La vetrata su strada crea un dialogo con il percorso pedonale di via Paolo Sarpi, il bancone-vetrina per mostrare le proposte dolci e salate di Blanche Bistrot. Al primo piano si trova una sala con una trentina di coperti, un impianto d'areazione a vista con canale in alluminio e lampade a parete inusuali per gli spazi interni. Un pizzico di stravaganza che vivacizza la serenità del bistrot e stimola l'appetito...
 


Via Paolo Sarpi, 64
Milano

1 commento:

laroby ha detto...

delizioso questo bistrot! assolutamente da provare !
grazie per questa tua segnalazione chic!